MarcoFailla

Mi racconto

Una passione per la cucina strettamente legata al ricordo e all’affetto dello chef Marco Failla nei confronti della madre. È da lei che ha appreso l’entusiasmo che in cucina non deve mai mancare e il piacere di preparare ricette per i propri ospiti.

Marco Failla comprende che la cucina è il suo posto quando, a soli 6 anni, per fare una sorpresa alla sua mamma, le prepara un piatto di spaghetti al pomodoro. Curioso, appassionato e attento, la seguiva in ogni passo mentre lei, con esperienza e abilità, si muoveva tra fornelli, pentole e mestoli della cucina di casa, come fanno le mamme. Un gioco che diventa un percorso di vita. Così Failla segue il corso di studi all’Istituto Alberghiero e, sin da ragazzino, comincia a muovere i primi passi nel mondo professionale legato alla ristorazione. Dopo aver conseguito il diploma, si iscrive all’Istituto Superiore Arti Culinarie Ètoile a Venezia, dove nel 2009 ottiene la Maestria di terzo livello di cucina.
Da quel momento si aprono per lui nuovi orizzonti e si profilano tante opportunità. Per due anni lavora nella cucina di un resort del territorio ibleo, dove, a soli vent’anni, diventa Capo Partita.

Terminata quell’esperienza si trasferisce in Francia per affinare le tecniche acquisite e conoscere altri scenari. Importante l’esperienza compiuta nella cucina del ristorante di un hotel 5 stelle lusso. Una bella occasione professionale da cui ha imparato molto, ma la vita frenetica e la scarsa possibilità di coltivare rapporti personali oltre il lavoro, non fanno per lui e decide così, di tornare in Sicilia, dove l’autenticità, anche nei rapporti umani, continua ad essere una prerogativa irrinunciabile. Poco prima di partire per la Francia aveva conosciuto Renata e Corrado Trombatore del resort Villa San Bartolo, con cui riallaccia i rapporti al suo rientro a Vittoria. Inizia la sua esperienza nella cucina del resort come Capo Partita. Dopo appena tre mesi, la proposta di diventare chef, a soli 25 anni. Ruolo ad oggi ricoperto all’interno della struttura e nel ristorante Atmosphere che è fedele interpretazione della sua idea di ristorazione.

Vieni ePrenota un tavolo